Acquista Wekard
Le convenzioni del circuito wekard
Diventa partner del circuito wekard

Teatro Vittoria

TEATRO

Sin dai primi anni del Ventesimo secolo, il Vittoria era il teatro di Testaccio. Una palazzina a due piani che affacciava su una piazza sterrata, con una chiesa maestosa e nuovissima a farle da contraltare. Testaccio era quartiere di frontiera. Qui, di fronte al teatro, erano sorte le prime case popolari oggetto di un concorso internazionale di architettura e assegnate perlopiù ai carrettieri e agli operai del vicino mattatoio. Il centro di Roma era lontano anni luce. Al Vittoria in quegli anni si faceva il varietà. Un varietà probabilmente senza troppe pretese e che, dopo qualche decennio, si sarebbe chiamato avanspettacolo. Ciò non di meno, su quel palco si esibirono attori e attrici che poi avrebbero scritto la storia del teatro e del cinema italiano: Aldo Fabrizi, Totò, Anna Magnani, solo per citarne alcuni. Dopo la guerra, quando la furia edilizia impazzava nella capitale, quell'edificio venne abbattuto. Al suo posto sorse un condominio, moderno e confortevole che, al piano terreno ospitava un cinema. Un cinema grande, con una platea e una balconata, che per molti anni fu il punto di riferimento per lo svago dei testaccini, gente spiccia, chiassosa e dall'umorismo genuino. A costruire il nuovo cinema Vittoria, fu l'imprenditore Amati, proprietario di numerose sale a Roma e non solo. Il cinema visse e sopravvisse fino alla fine degli anni Settanta quando, ormai fatiscente in un quartiere degradato, chiuse. A maggio del 1986 iniziarono i lavori di ristrutturazione per trasformare il vecchio cinema in teatro di prosa. Attilio Corsini, capitano della cooperativa Attori & Tecnici, incaricò del progetto il celebre e quotato architetto Enrico Nespega. I lavori furono completati a tempo di record e a dicembre del 1986, il teatro Vittoria - nella sua veste attuale - aprì le porte al pubblico: 560 poltroncine di velluto rosso davanti a un grande palcoscenico. Da allora il Vittoria non ha mai smesso di far divertire i romani. Con ospiti internazionali, produzioni della cooperativa Attori & Tecnici (su tutte, Rumori fuori scena"), compagnie prestigiose, grandi mattatori. Il teatro ha resistito a tentativi di sfratto, congiunture economiche, televisioni, multisala e videogiochi, perfino alla prematura scomparsa di Attilio Corsini, nel 2008.

CONVENZIONE:

Per i titolari di card sconti Roma WeKard biglietti platea a 21 euro l’uno (invece di 28 euro), biglietti di galleria a 18 euro l’uno (invece di 22 euro).

Note generali riguardanti la biglietteria:
Disponibilità: tutti i ridotti sono disponibili fino esaurimento posti in promozione.
Quando prenotare: una volta aperta la biglietteria per i singoli spettacoli, prevista a fine settembre 2018, è possibile prenotarsi da subito per tutti gli eventi, fino a maggio 2019.
Sconto progressivo su spettacoli in abbonamento, spettacoli di Attori & Tecnici e “L’Illusionista”: i ridotti a 21 euro (platea) e 18 euro (galleria) saranno validi per gli spettatori singoli, in coppia e per i gruppi fino a 4 persone. Chi fa parte di mini gruppi da 5 a 10 persone, avrà diritto a ridotti a 19 euro (platea) e 14 euro (galleria). I ridotti a 15 euro (platea) saranno assegnati solo a chi fa parte di gruppi dalle 10 persone in su. Lo sconto progressivo vale tutti i giorni, incluso il weekend.

MODALITA’ DI ACCESSO A TUTTI I RIDOTTI (abbonamenti e biglietti)
Per accedere agli sconti è necessario prenotarsi via mail - scrivendo a promozione@teatrovittoria.it - o telefonicamente chiamando i numeri 393/0255428 e 392/5604871, dal lunedì al venerdì fino alle ore 18:00. In caso di mancata risposta o linea occupata, si consiglia di lasciare un sms con la propria richiesta per essere ricontattati. Il botteghino si riserva il diritto di chiedere l’esibizione del tesserino di appartenenza al momento del ritiro delle agevolazioni prenotate.
Importante: gli spettatori che mostreranno il tesserino al botteghino ma hanno omesso di prenotarsi, avranno diritto solo al RIDOTTO TESSERA (valido dal martedì al venerdì), che è più alto rispetto al ridotto promozione.

Guarda tutte le agevolazioni in abbonamento del Teatro Vittoria!

Indirizzo Piazza S. Maria Liberatrice, 10 - 00153 Roma
Settore merceologico Spettacolo
Circuito WeKard
Target Smart
Tel. 065781960
Fax 065759935
Sito Web www.teatrovittoria.it
Mail teatrovittoriarm2@gmail.com

Avvertenze

Gli sconti erogati dalle singole attività escludono tutti i pacchetti, saldi e offerte promozionali che non cumulano con gli sconti offerti, se non espressamente dichiarato. MS S.r.l.-WeKard si riserva la facoltà di apportare in qualsiasi momento variazioni e/o modifiche all'elenco ed ai contenuti delle agevolazioni offerte, a proprio insindacabile giudizio.

MS S.r.l.-WeKard NON si prenderà carico di eventuali segnalazioni derivate dal mancato riconoscimento del proprio Logo e conseguente diniego del rilascio della agevolazione da parte di qualche attività in Convenzione. Su segnalazione del disservizio MS S.r.l.-WeKard peraltro si impegna a verificare la validità della convenzione stipulata con l’attività inadempiente ed in caso affermativo a pretenderne il rilascio o a toglierla definitivamente dagli elenchi.

Laddove dal tesserato fossero riscontrati disservizi nel rilascio degli sconti o "cessate attività”, si prega di comunicare sollecitamente alla segreteria di MS S.r.l.-WeKard tramite mail a card@wekard.it, l’esercizio, la data e i motivi addotti del mancato rilascio della agevolazione o il nominativo dell’esercizio cessato. MS S.r.l.-WeKard si attiverà con sollecitudine per risolvere i disservizi segnalati.

WeKard non è responsabile per link esterni a pagine inesistenti, siti internet non aggiornati o con contenuti inappropriati.





Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento Maggiori informazioni